Frammenti di "City of Heavenly Fire", la conclusione di TMI scritta da Cassandra Clare (uscita prevista: 2014!)

In questo ultimo periodo si fa davvero un gran parlare di Cassandra Clare e dei suoi successi con la serie di romanzi dedicata agli Shadowhunters, cioè Cacciatori di demoni e affini.
In Italia è da poco uscito "Città delle Anime Perdute", sul web si rincorrono le notizie sulle novità che arrivano dalle riprese cinematografiche di "Città di Ossa" (che si sta girando in Canada), tratto dal primo libro della fortunatissima serie, così come le news di "The Clockwork Princess", atteso in libreria in America per marzo del prossimo anno (e qui da noi per maggio, se tutto va bene), terzo volume dedicato alle Origini degli Shadowhunters.
Cassandra Clare è molto attiva sul web, usa parecchio Twitter per aggiornare tutti i suoi fan sparsi per il mondo (e sono davvero milioni), e per non far sembrare l'attesa troppo lunga ogni tanto regala uno "snippet", cioè un frammento, un pezzettino di ciò che sta scrivendo.
Qui ne potete trovare alcuni (sia in italiano - liberamente tradotti - sia nell'inglese originale) di City of Heavenly Fire (che una volta tradotto dovrebbe essere "Città di Fuoco Divino") condivisi online dalla stessa Cassandra Clare.
City of Heavenly Fire è la conclusione della serie di bestseller internazionali "The Mortal Instruments" la cui uscita è prevista per marzo 2014...


1
ITALIANO
“Non dovremmo” protestò Isabelle. “Il Conclave ha un piano.”
“Il Conclave ha l’intelligenza collettiva di un’ananas” disse Jace.
Alec sbatté le palpebre. “Jace ha ragione.”
Isabelle si voltò a guardare il fratello. “Che ne sai tu? Non stavi nemmeno prestando attenzione.”
“Si invece” disse Alec. “Ho detto che Jace ha ragione”
“Si, ma il più delle volte esiste il 90% di possibilità che io abbia ragione, e quindi non è una prova sufficiente del fatto che stavi ascoltando.” disse Jace. “E’ solo una buona supposizione.”
INGLESE
“We shouldn’t,” protested Isabelle. “The Clave has a plan.”
“The Clave has the collective intelligence of a pineapple,” said Jace.
Alec blinked up at them. “Jace is right.”
Isabelle turned on her brother. “What do you know? You weren’t even paying attention.”
“I was,” Alec said, injured. “I said Jace was right.”
“Yeah, but there’s like a 90% chance of me being right most of the time, so that’s not proof you were listening,” said Jace. “That’s just a good guess.”


---------------------------------------------------

2
ITALIANO
"Nessuna uccisione” disse Jordan. “Stiamo cercando di farti sentire tranquillo, in modo che tu non vada in fiamme. Sangue,  uccisioni, guerra, queste sono tutte cose non pacifiche. Non c’è qualcos’altro che ti piace? Le foreste pluviali? Il cinguettio degli uccelli? ”
“Le armi”, disse Jace. “Mi piacciono le armi.”
“Sto iniziando a pensare che qui abbiamo una questione problematica di filosofia personale.”
Jace si sporse in avanti, i palmi delle mani a terra. “Io sono un guerriero,” disse. “Sono stato cresciuto come un guerriero. Non ho avuto giocattoli, ho avuto armi. Ho dormito con una spada di legno fino a quando ho avuto cinque anni. I miei primi libri sono stati demonologie medievali con pagine miniate. Le prime canzoni che ho imparato erano canti per allontanare i demoni. Conosco quello che mi dà pace, e non sono spiagge sabbiose o il cinguettio degli uccelli nelle foreste pluviali. Voglio un’arma nella mia mano e una strategia per vincere.”
Jordan lo guardò senza scomporsi. “Quindi stai dicendo che ciò che ti da pace… è la guerra.”
“Adesso ci siamo”.
INGLESE
“No killing” Jordan said. “We’re trying to make you feel peaceful, so you don’t go up in flames. Blood, killing, war, those are all non-peaceful things. Isn’t there anything else you like? Rainforests? Chirping birds?”
“Weapons,” said Jace. “I like weapons.”
“I’m starting to think we have a problematic issue of personal philosophy here.”
Jace leaned forward, his palms flat on the ground. “I’m a warrior,” he said. “I was brought up as a warrior. I didn’t have toys, I had weapons. I slept with a wooden sword until I was five. My first books were medieval demonologies with illuminated pages. The first songs I learned were chants to banish demons. I know what brings me peace, and it isn’t sandy beaches or chirping birds in rainforests. I want a weapon in my hand and a strategy to win.”
Jordan looked at him levelly. “So you’re saying that what brings you peace… is war.”
“Now you get it.”


---------------------------------------------------

3
ITALIANO
"Penso" disse Jace, "che tu non voglia svelare i tuoi segreti, così hai deciso di rompere con Alec perché..."
INGLESE
“I think,” Jace said, “that you don’t want to tell your secrets, so you decided to break up with Alec because...”

---------------------------------------------------

4
ITALIANO
Alec guardò giù, incredulo, i pezzi esplosi. "Mi hai ROTTO il CELLULARE."
Jace si strinse nelle spalle. "I ragazzi non devono lasciare che altri ragazzi continuino a chiamare altri ragazzi. Ok, questa è uscita male. Gli amici non devono permettere agli amici di continuare a chiamare i loro ex e riagganciare. Scherzi a parte. Devi smetterla."
Alec sembrava furioso. "Quindi mi hai rotto il cellulare nuovo di zecca? Grazie mille."
Jace sorrise serenamente e si sdraiò sull'erba. "Non c'è di che."
INGLESE
Alec looked down at the shattered pieces in disbelief. “You BROKE my PHONE.”
Jace shrugged. “Guys don’t let other guys keep calling other guys. Okay, that came out wrong. Friends don’t let friends keep calling their exes and hanging up. Seriously. You have to stop.”
Alec looked furious. “So you broke my brand new phone? Thanks a lot.”
Jace smiled serenely and lay back on the grass. “You’re welcome.”


[se condividete vi prego di citare la fonte, grazie :-)]

Snippets in inglese tratti da: http://tmisource.com/city-of-heavenly-fire-snippets/

Commenti

Sono stati qui in