La serie tv "Le Streghe di East End" finalmente in Italia!

Ultimamente, messi nel cassetto angeli e vampiri, mi sto facendo prendere parecchio dalle streghe. Alla fine del mese di ottobre mi sono imbattuta in un titolo, Witches of East End, e presa dalla curiosità ho cominciato ad "indagare". Ho scoperto così che si tratta di una serie tv che sta andando in onda sul canale americano Lifetime e ho scaricato il pilot. Mi è sembrato interessante così ho continuato a guardare le puntate ogni settimana ed ho anche approfondito l'argomento. La serie tv è ispirata ad una serie di libri (per ora qui in Italia uno soltanto, ma speriamo arrivino anche gli altri) scritti da Melissa De La Cruz e usciti in America a cominciare dal 2011 (1. Witches of East End; 2. Serpent's Kiss; 3. Winds of Salem)...

Sono andata in libreria e ho ordinato il primo (nella mia libreria preferita era esaurito, non volevo "tradirli" quindi ho deciso di aspettare), mi arriva entro fine settimana, perciò di questo parlerò in un prossimo post... anche se anticipo che ho "quasi paura" che non sia all'altezza delle aspettative visto quello che ho letto in rete, soprattutto recensioni americane... vedremo!
L'attore Daniel Di Tomasso: KILLIAN nella serie
Nel caso resta la serie tv che invece trovo proprio interessante, leggera ma intrigante. Non hanno inventato nulla di nuovo, intendiamoci, ma la storia scorre veloce, gli interpreti sono accattivanti (l'attore/modello canadese Daniel Di Tomasso che interpreta Killian per me è davvero spaziale!!) e la trama non è poi così scontata. Non solo fantasy, ma anche vita quotidiana, drammi famigliari, amore, passione, mistero...
KILLIAN, FREYA, BRAN
Pare che la serie tv si discosti un pochino dalla trama raccontata dalla De La Cruz, un po' per esigenze televisive, un po' per volontà degli sceneggiatori. E non è detto sia un male perché (e lo dico senza aver letto il libro) funziona!
In America siamo al "season finale", ultima puntata della prima stagione che dovrebbe andare in onda settimana prossima, e pare che ne accadranno di tutti i colori.
Intanto la serie è stata confermata da Lifetime per la seconda stagione (13 puntate nel 2014) e questo, a mio parere, è una buona notizia :-)

Così come è una buona notizia che sia da poco arrivata anche in Italia: la prima puntata è andata in onda martedì 3 dicembre su Foxlife (canale 113 di Sky), speriamo di poterla vedere presto anche "in chiaro".


CANALE YOUTUBE della SERIE TV: http://www.youtube.com/user/witchesofeastend

 Buona visione, peeps!


Questa la trama del libro raccontata da Wikipedia (e liberamente tradotta da me), leggendola ho già potuto notare delle piccole differenze rispetto alla serie tv, ma verificherò una volta letto il romanzo:


Johanna Beauchamp ha vissuto al largo della costa di Long Island per molto tempo. Lei e le sue due figlie Freya e Ingrid sono streghe immortali, colpite da una maledizione (dovuta al coinvolgimento della famiglia nei Salem Witch Trias, la persecuzione delle streghe di Salem, in Massachusetts) che le costringe a trascorrere il resto dei loro giorni senza l'uso dei loro poteri. Johanna ha il potere di guarire e riportare i morti in vita . Ingrid può predire il futuro e tessere nodi magici, mentre Freya può creare pozioni e incantesimi. Hanno passato anni nascondendo la loro vera natura agli altri, ma questo non ha creato loro alcuna frustrazione. E 'solo dopo che Freya si fidanza con il misterioso Bran Gardiner, e che in qualche modo diventa involontariamente ma terribilmente infatuata del fratello di Bran, Killian, che le Beauchamp sembrano iniziare a rompere la loro maledizione e lentamente ricominciano a utilizzare di nuovo la magia. Tuttavia un piccolo incantesimo si trasforma in vari piccoli incantesimi e così le Beauchamp cominciano a cadere nella routine di usare la magia abbastanza spesso. E ' attraverso questo uso quotidiano che scoprono che una misteriosa presenza è “al lavoro” all'interno della città rendendo le donne sterili, scatenando una strana sostanza argentea nelle acque e rovinando la fauna locale.
Sovente Bran è in viaggio per promuovere una organizzazione caritatevole che la sua famiglia gestisce, e quindi Freya si trova spesso da sola con Killian. Questa vicinanza alla fine culmina con lei che finisce a letto con Killian dopo che lui l'assiste durante un weekend affollato al pub presso cui Freya lavora. Mentre Freya si occupa del senso di colpa dovuto al tradimento e alle sensazioni che le vengono dalla sua relazione con Killian, Ingrid è in conflitto con i propri sentimenti romantici verso l’agente di polizia locale Matt Noble . Nonostante lui mostri un interesse per lei, Matt comincia a uscire con una collega, e questo irrita notevolmente Ingrid. I disturbi di cui soffre la gente del luogo e la misteriosa sostanza argentea in acqua alla fine suggeriscono a Johanna di andare a cercare il suo ex marito a New York, lasciando momentaneamente le sue figlie sole ad aver a che fare con l’agitazione crescente che si vive in città. La famiglia Beauchamp è infine accusata di vari reati tra cui un attacco fisico ad una coppia locale e la scomparsa di una giovane donna dall’ufficio del sindaco.

Le Beauchamp alla fine scoprono che tutto il caos ha origine da una antica rivalità tra Loki e Balder su Freya, che in tempi antichi era conosciuta con il nome di Freyja . Si scopre a questo punto che l'intera famiglia è formata da Dei della mitologia Norrena (http://it.wikipedia.org/wiki/Mitologia_norrena) e che la misteriosa sostanza argentea deriva dalla scomposizione delle fratture tra i mondi. Freya ritiene che inizialmente Killian sia Loki, qui per distruggere la sua relazione con Bran, solo per scoprire poi che invece Bran è Loki e che i suoi viaggi non erano per scopi caritatevoli, ma per incoraggiare la distruzione delle porte tra i mondi. Freya e Ingrid viaggiano attraverso la spaccatura tra i mondi per fermare Loki, riuscendo poi a malapena e tornare a casa . Una volta a casa viene loro detto che il Consiglio ha notato la loro magia e che se riusciranno a non essere condannate per i crimini contro di loro, allora saranno libere di praticare la magia. Le Beauchamp risultano scagionate da tutte le accuse, infatti la scomparsa della giovane tirocinante si scopre essere il risultato dell’ossessione per lei da parte del sindaco, mentre l'attacco alla coppia locale è stata un’azione di Bran.
Freya e Ingrid iniziano entrambe una relazione con i rispettivi partner, ma il libro finisce con l'arrivo del fratello di Freya che l’avvicina e le chiede aiuto nella cattura di Balder / Killian che lui sostiene l’abbia ingannato e imprigionato per la distruzione del Bifröst (http://it.wikipedia.org/wiki/Bifr%C3%B6st), avvenuta, a sentir lui, proprio per mano di Balder.




Commenti

Sono stati qui in