Intervista alle admin di "This is The Vampire Diaries and The Originals Time"


I social network, si sa, sono diventati un importante veicolo di informazione. Non sempre vengono utilizzati nel modo corretto, anzi a volte ti può capitare di vedere cose davvero insensate o, ancor peggio, discutibili.
Non è il caso di “This is The Vampire Diaries and The Originals Time”, pagina facebook dedicata alle due serie americane che tanto stanno facendo discutere negli ultimi tempi.

Tutto nasce da The Vampire Diaries (TVD), serie tv basata sui libri di Lisa J. Smith e arrivata ormai alla sua quinta stagione. Tanto è il successo che alla fine della quarta la produzione decide di creare uno spin-off, The Originals (TO) appunto, che sta quindi vivendo la sua prima serie.

La trama di entrambe è ormai nota ai più, per chi invece non ne avesse mai sentito parlare (ma difficilmente allora starà leggendo questo blog) si parla di vampiri, tanti, licantropi, qualcuno, ibridi, sempre meno, streghe, parecchie, e umani, questi ultimi a dire il vero ridotti ormai all’osso.

Ma torniamo a “This is The Vampire Diaries and The Originals Time”...
Seguo la programmazione americana sia dell’una che dell’altra serie e qualche mese fa ho cliccato “Mi Piace” sulla pagina oggetto di questo post perché, dopo una prima rapida occhiata, mi sembrava curata e gestita bene (sono abbastanza selettiva su ciò che seguo), ma soprattutto dava parecchie notizie in anteprima e i link per vedere TVD e TO in diretta streaming (compresi poi quelli di streaming e download sottotitolati).
Cominciare a interagire con le ragazze che gestiscono la pagina è stato facile perché sono sempre presenti e osservano tutto con cura (inoltre fanno anche un gran bel lavoro di grafica inventandosi interazioni tra gli attori con dei “photo comic” divertentissimi).


Sono di natura molto curiosa, mi piace scoprire cosa o chi c’è dietro alle cose, chiedere loro un’intervista è stata quindi una conseguenza per me naturale, la loro risposta positiva e entusiasta una piacevole conferma.
“This is The Vampire Diaries and The Originals Time” è stata creata il 22 aprile 2013 da Chiara (che in pagina si firma Ally), 24 anni, studentessa di Psicologia all’Università di Perugia. Conosce virtualmente Sara, che di anni ne ha 22, fiorentina e studentessa di Medicina e Chirurgia. Il feeling tra le due è immediato, si capiscono al volo, condividono lo stesso modo di agire sulla pagina, e anche se non si sono mai incontrate di persona, dopo qualche tempo Sara diventa pure lei admin e “braccio destro” di Chiara. Usano un linguaggio semplice e pulito, molto giovane, e mai superficiale o irruento. Entrambe hanno la capacità di capire al volo cosa piace ai fan, cosa va messo in pagina oppure no, come dare le notizie, soprattutto se si tratta di spoiler, e entrambe hanno ben compreso l’importanza di avere un rapporto diretto con i fan delle due serie e quindi della pagina.

E questo anche perché Chiara e Sara sono loro stesse delle fan, nel significato più puro del termine, in tutto e per tutto. Raccontano che amavano il genere fantasy già da prima di incontrare sul loro cammino TVD e TO e questo le ha facilitate nel progetto che stanno portando avanti con passione e una professionalità che a volte non si ritrova nemmeno tra i professionisti stessi.

Prima di tutto ho chiesto a Chiara com’è nata l’idea di creare una pagina dedicata a TVD e TO.
«L’idea è nata improvvisamente. Cercavo uno spazio mio dove poter esprimere quello che pensavo e far sapere alla gente la passione che avevo per TVD prima e TO poi, e così ho deciso di aprire una pagina. Inoltre volevo creare uno spazio dove la gente potesse dire la sua e condividere le varie idee e i pareri sugli attori e sulle puntate. Poi l’ho fatto anche come una sorta di ringraziamento verso i protagonisti di TVD e TO, nel mio piccolo e grazie alla pagina cerco di far conoscere queste due serie tv a più gente possibile e spero che questo faccia aumentare gli appassionati di entrambe le serie».

Poi ho fatto loro un’intervista “a due”, stesse domande e risposte a confronto (che fa tanto Le Iene hehe) e mi sono divertita un sacco.
Come decidete di creare gli argomenti della pagina e con quale criterio postate? Avete uno schema oppure andate “a ruota libera”?
CHIARA «Non ci mettiamo a tavolino per decidere, ogni giorno seguiamo molti siti internet dedicati alle news e agli spoiler, cerchiamo di valutare quali siano veramente attendibili e ci affidiamo a loro, prendiamo la notizia e la mettiamo in pagina citando sempre la fonte da dove proviene. Poi ci sono i social network come Twitter e Instagram sui quali gli attori e produttori hanno un loro profilo personale, anche da lì prediamo parecchio materiale come ad esempio foto, notizie dal set, eccetera»
SARA «Non c’è uno schema preciso da seguire quando si posta, in genere ci preoccupiamo di tenere la pagina sempre aggiornata con tutte le news, spoiler, immagini del momento. Poi ci sono i post che creiamo di nostra iniziativa che possono essere nostri commenti sugli episodi, immagini spiritose, domande rivolte ai fan per sapere il loro parere, e tanto altro»
Dalla vostra esperienza, quali sono gli argomenti che riscuotono maggior interesse nel vostro pubblico?
CHIARA «La maggior parte delle volte le notizie che riguardano gli attori maschili, gli spoiler delle puntate successive, e le notizie sulle varie coppie come ad esempio il Klaroline, il Delena e lo Stelena»

SARA «Penso che gli argomenti di maggior successo cambino in base al periodo e al punto dove sono arrivati gli show e che vadano un po’ di pari passo con la trama dei telefilm. Detto questo credo che un argomento che va sempre di moda siano le ship, dopotutto si sa che a noi donne le storie d’amore attraggono sempre!»
Che tipo di rapporto avete con i vostri fan?

CHIARA «Bello! Sulla nostra pagina abbiamo dei fan educati che si sanno relazionare e scambiare opinioni anche se queste a volte non sono condivise da tutti, abbiamo dei fan maturi e questo mi gratifica tantissimo, inoltre noi cerchiamo di interagire con loro il più possibile»
SARA
«Un bel rapporto direi, insieme impariamo a confrontarci, ci scambiamo idee, opinioni e questa credo sia la cosa più importante! E’ grazie a loro se la pagina esiste e va avanti, perché senza di loro il nostro lavoro non avrebbe alcun senso»
In che percentuale i vostri fan si dividono tra uomini e donne, e che target di età hanno?
CHIARA
«
L’89% sono donne, l’11% uomini. L’età a grandi linee va dai 16 e i 40 anni»

SARA «La maggioranza sono donne e la fascia d’età è molto ampia, più o meno va dai 13 ai 40»
Vi è mai successo di essere “attaccate” duramente in quanto admin della pagina? Se si, perché?
CHIARA «No, come ho detto prima abbiamo dei fan abbastanza maturi che sanno relazionarsi e confrontarsi con persone che la pensano diversamente da loro. E’ successo una volta un caso di una ragazza che aveva cominciato ad insultare pesantemente prima noi admin e poi i fan perché ci difendevano, a quel punto l’abbiamo bannata dalla pagina. Noi admin ok ci sta, fa parte del gioco quando apri una pagina, ma non possiamo permettere che vengano attaccati senza una ragione valida i nostri fan»


SARA «No, attaccate duramente no. Ci sono stati episodi dove persone poco educate hanno postato commenti inappropriati e fuori luogo ma abbiamo subito preso provvedimenti e ristabilito l’ordine»
TVD e TO parlano di esseri soprannaturali, ma anche di esperienze di tutti i giorni. Ti è mai capitato di immedesimarti in uno dei personaggi? Se si, chi?
CHIARA «Ahahhahha magari! No, a parte gli scherzi, mi immedesimo in tre di loro sinceramente. Per esempio Bonnie, la ragazza che mette gli altri davanti a se stessa, sono così anch’io e spesso non è una cosa che va a mio favore. Caroline, la ragazza apparentemente superficiale e che dice tutto quello che pensa anche se questo le crea moltissimi problemi, ho anch’io questo modo di fare, dico quello che penso un po’ troppe volte e in situazioni che non sono sempre facili. Apparentemente sono una che si accontenta di poco, ma perché già so cosa c’è oltre, sono anche un po’ maniaca del controllo, devo avere tutta una panoramica della situazione e delle persone che ho intorno. Poi in Elijah, questo lo dico in base alle considerazioni che mi fanno le persona a me vicine, che mi criticano sempre (lo fanno per scherzo ovviamente) perché sono una “tutta educata”, calma ed elegante, spesso e volentieri. Mi fanno fare sempre delle grandi risate perché poi si mettono a fare anche le imitazioni e io a quel punto piango dal ridere. Fantastici!»
SARA «Il personaggio con cui mi è capitato di immedesimarmi di più è Caroline, credo di avere molte affinità caratteriali con lei, per esempio sono un po’ maniaca del controllo come lei, dico sempre quello che penso e mi piace curare tutto nei minimi dettagli»
Dopo cinque stagioni di TVD e quasi una intera di TO cosa ti piace dell’uno e dell’altro e cosa invece cambieresti?
CHIARA «A questo punto più che piacere è questione di “affetto”, almeno per quanto mi riguarda, verso gli attori e i produttori, anche se questi ultimi a volte li strozzerei. Questa quinta stagione a parer mio sta facendo acqua da tutte le parti, i produttori stanno mandando avanti lo show in un modo così lontano dalle aspettative dei fan… sono d’accordo che l’ultima parola è la loro, assolutamente, ma essere così ostili e indifferenti alle aspettative delle persona che hanno fatto sì che tutto questo successo diventasse realtà lo trovo assurdo. The Originals sì, mi piace, nuovi personaggi, nuova storia, nuovo posto, e ancora tutto da scoprire, però sarà sempre legato a TVD ed ora che Claire Holt, che interpretava Rebekah, ha lasciato la serie non so quanto possa andare avanti. Io sono felicissima sia per Joseph Morgan sia per Daniel Gillies, rispettivamente Klaus e Elijah, per questa grande occasione, se la meritano entrambi. Non cambierei niente, perché ci sono dei professionisti che il loro lavoro lo sanno fare, però mi aspetto più considerazione e rispetto per noi fan»

SARA «TVD è partito molto bene come show, ma credo che ormai stia proprio arrivando al capolinea. Le trame sono sempre più contorte e poco chiare, e purtroppo sempre meno interessanti. E’ un telefilm che si basa costantemente sul triangolo, ma credo che alla lunga possa venire a noia. Quindi sarò sincera, continuo a vedere TVD solo per due personaggi: Caroline e Stefan. Per il resto trovo che questo telefilm abbia perso la magia che aveva all’inizio, cosa da un lato anche comprensibile arrivati ad una quinta stagione. Per quanto riguarda TO credo che alla base abbia una trama con punti molto interessanti, adoro vedere Joseph Morgan in azione e mi piaceva che trattasse la storia della famiglia originale. Il fatto che Claire Holt abbia lasciato lo show credo che inciderà molto. Adoravo il loro trio e adesso che non c’è più sono convinta che non sarà più la stessa cosa. Una cosa che non mi piace di TO sono le forzature da parte degli autori, è palese che vogliano promuovere alcuni personaggi che invece non interessano minimamente il pubblico, e invece di puntare su altro continuano a cercare di indirizzare i fan su qualcosa che non piace. Quindi personalmente darei più spazio a personaggi che se lo meritano e ne eliminerei altri come Camille che non centrano davvero nulla con la trama di fondo»
TO nasce come spin-off di TVD e finora ha riscosso un buon successo di pubblico e di critica. Secondo te ha portato via qualcosa a Mystic Falls?
CHIARA «Sì! Ha portato via tantissimo e spezzato legami che si stavano formando, ben accetti dal pubblico. Secondo me la cosa intelligente da fare era aspettare che TVD finisse e poi iniziare con questo spin-off con gli Originali e qualche personaggio di TVD»

SARA «Direi che ha portato via moltissimo a Mystic Falls, infatti la quinta stagione ha risentito tanto della mancanza degli Originals. A mio parere sarebbe stato meglio avviare lo spin-off solo una volta finito TVD»
Se avessi la possibilità, una soltanto, chi vorresti conoscere tra tutti gli attori di TVD e TO e perché?
CHIARA «Ne posso scegliere tre? Ahahaha… Vorrei tanto conoscere Candice Accola che interpreta Caroline, Joseph Morgan, Klaus, e Paul Wesley, Stefan, i miei preferiti. Sono degli attori così bravi che hanno fatto di Caroline, Klaus e Stefan la ragione per cui sono ancora legata alle serie tv! I loro personaggi li adoro, sono tre attori che sanno fare il proprio lavoro, hanno una presenza scenica fortissima, sanno trasmettere le emozioni e le sensazioni dei personaggi in una maniera così diretta che ti arrivano dritti al cuore. In molte delle loro scene ho pianto, sono davvero dei professionisti! Non mi chiedere di scegliere tra loro, non potrei mai»
SARA «Senz’altro Joseph Morgan! Adoro il suo modo di recitare e la sua interpretazione di Klaus è sublime. Trovo che sia una persona splendida e mi sono decisamente “innamorata” di questo attore, quindi vorrei tanto conoscerlo di persona!»
Se potessi essere la sceneggiatrice di una puntata di TVD e una di TO cosa inseriresti che ancora non è accaduto?
CHIARA «Il Klaroline sarebbe la mia prima priorità. Amo questa coppia e ci credo, quindi farei chiudere tutti i battenti a Caroline in TVD e la farei partire alla volta di New Orleans in maniera definitiva, tanto c’è un posto vacante per una bionda, sarebbe bellissimo! Le farei anche spegnere le emozioni, sono così curiosa di vedere il suo lato oscuro, credo che per un vampiro come lei, che fatica così tanto nel gestire le emozioni, sia una cosa che prima o poi deve succedere e vorrei che Klaus le stesse vicino! Poi c’è l’Haylijah, Hayley + Elijah, una coppia che ci sta facendo sudare sette camicie… e che cavolo! Sono fatti l’uno per l’altra quindi se dipendesse da me li farei mettere insieme una volta per tutte»


SARA «Oh beh semplice, nella puntata scritta da me di TVD farei partire Caroline da Mystic Falls e in quella scritta da me di TO la farei arrivare a New Orleans! E il biglietto del viaggio sarebbe di sola andata! Non mi basta un crossover, vorrei un passaggio definitivo di Caroline in TO»
Cosa ti affascina di un essere immortale?
CHIARA «Che puoi fare tutto, non devi fare i conti con il tempo… Sei padrone del mondo!»
SARA «Mi affascina il fatto che l’immortalità dia la possibilità di vedere epoche diverse, che non si è vincolati al limite del tempo. La bellezza dell’essere immortale credo sia stata spiegata perfettamente dal discorso di Klaus a Caroline nella 3x11, che mi ha molto colpita: “Ti svelerò un piccolo segreto. C’è un intero mondo là fuori che ti aspetta. Grandi città e arte e musica. La vera bellezza. E tu puoi avere tutto questo. Potrai avere mille altri compleanni. Tutto ciò che devi fare è chiedere”»
Non puoi scappare, hai solo due vie, una porta a diventare un lupo mannaro, l’altra un vampiro. Entrambi possono avere la vita eterna ma devono pagare un prezzo. Quale scegli e perché
CHIARA «Scelgo di essere un vampiro, senza dubbio. Fin da piccola sono stata attratta da questa figura misteriosa, solitaria e bellissima ! L’eterna dannazione di un essere costretto a vivere di notte e nutrirsi di sangue è una cosa da brividi, poi, quando si dice vampiro di dice amore! Questa è la regola secondo me. L’amore tormentato e impossibile di un morto e della sua ragazza/o ancora in vita, romanticismo allo stato puro!»
SARA «Sicuramente vampiro perché in qualche modo puoi avere sempre il controllo su te stessa se lo vuoi, invece i lupi mannari durante la trasformazione con la luna piena perdono questo controllo, tanto che non ricordano mai cosa hanno fatto mentre erano lupi. Questo non mi piacerebbe per niente, potrebbero uccidere anche un loro caro senza rendersene conto»
Oltre 6000 fan, avete mai pensato di creare un sito tutto vostro oltre la pagina FB?
CHIARA «Io sinceramente no, mi basta questa bellissima pagina che gestisco con una persona altrettanto bellissima, sto bene così, non mi serve altro»


SARA «No ad esser sincera no, sia per mancanza di tempo da dedicare anche al sito, sia perché credo che una pagina facebook sia più interattiva, e che dia la possibilità di confrontarsi meglio e in modo più diretto con i fan. Ed è questo quello che mi piace»
Se un giorno le due serie, o anche solo una delle due, dovessero concludersi, cosa ne sarebbe della pagina? Continuereste a tenerla viva oppure ne aprireste magari un’altra con argomenti diversi?
CHIARA «A questo non voglio pensare per adesso, quando sarà il momento ne parleremo insieme, io e Sara, e decideremo»

SARA «Non ci ho mai pensato sono sincera, credo che sarebbe una decisione da discutere e da prendere insieme a Chiara. Sicuramente se solo una delle due dovesse finire, continueremmo a dedicarci all’altra senza interrompere il lavoro in pagina»
Cosa vi ha insegnato questa esperienza fino ad oggi?

CHIARA «Avere una pagina tutta tua ti apre un mondo. Questa esperienza mi ha insegnato cosa significa relazionarsi con gli altri, avere una sorta di responsabilità verso la pagina e le persona che la seguono, rinunciare a tante piccole cose perché il tempo è quello che è e a volte devi fare una scelta, o la pagina o altro. Mi ha insegnato a “lavorare” con alte persone, anche se in modo virtuale, è importante avere un’affinità con loro altrimenti non vai avanti e io fortunatamente con Sara l’ho raggiunta, e di questo ne sarò sempre felicissima»
SARA «Questa esperienza mi ha permesso un confronto con tante persone che magari la pensano come me o anche in modo totalmente diverso, su vari argomenti. Anche a livello tecnico si imparano diverse cose, come a saper cercare le news e soprattutto a saper distinguere notizie vere da quelle false, inoltre ci si trova a fare i conti con la lingua inglese, che è sempre utile al giorno d’oggi»

(immagini tratte dalla pagina This is The Vampire Diaries and The Originals Time)


Per seguire la pagina cliccate su:
https://www.facebook.com/ThisIsTheVampireDiariesAndTheOriginalsTime



Commenti

Sono stati qui in