Blake B Blink, la mia luna di mezzogiorno

Il telefono squilla, rispondo, ascolto la voce dall'altra parte ma non riesco a capire. Il mio cervello si rifiuta di accettare. "Blake non c'è più?", domando. Silenzio. Non servono ulteriori parole.
Non riesco nemmeno a piangere. Sono bloccata. In un attimo, davanti ai miei occhi si affollano immagini di noi. Il nostro primo incontro, quel legame che percepisci immediatamente, la passione condivisa.
"Anche tu scrivi di vampiri? A Torino?"
Cerchiamo subito i punti comuni, scoppiamo a ridere, qualcosa in effetti c'è.
"Sì vabbè, la mia Zora è molto più stronza eh".
Un'altra risata.
"Almeno nessuna di noi due è... ehm... vegetariana"

Qualcuno ha provato a metterci l'una contro l'altra, noi invece abbiamo legato. Tiè.
Quando ho presentato la prima edizione di "Craving", a metà novembre del 2015, lei era sul palco con me.


Io ho letto "la sua Zora", lei ha letto la storia "di Gregorio e Victoria". Ci siamo consigliate, confidate, incazzate (tanto) verso chi (a nostro parere) non comprendeva il potenziale dell'urban fantasy... telefonate eterne, che finivano sempre con risate, parolacce e supercazzole esilaranti.
Sopra ogni cosa, ci siamo sostenute.
In un mondo dove spesso le autrici si sparano valanghe di cacca addosso, credo sia una rarità, e ne vado fiera. 

Salone del Libro: insieme.
Presentazioni reciproche: insieme.
Eventi assurdi (in cui spesso avevamo facce da asta fallimentare): insieme.
Purtroppo, adesso, non potremo più farlo, e mi sento un po' più sola.

Blake B Blink per me resterà sempre "cazzo la Blake", come io per lei ero "cazzo la Rebel", ma nessuno potrà più capire il perché.
Eh già, noi due, "donne intelligenti, di classe, dalla mente aperta, che non hanno mai paura di dire cazzo" ;-)

Blake era allegria, capelli rosso sangue, occhi impossibili da descrivere, sigarette ai Murazzi, aperitivo al Bar Elena...
Una donna, una mamma, un'autrice, un'amica.

Dio, quanto mi mancherai, prometto che mi impegnerò a scrivere quel dannato secondo capitolo, che finirò in fretta, e che dedicherò ogni parola a te, la mia piccola "luna di mezzogiorno".

#MuchLove e #StayVampire, cazzo!

-------------------------------------------
Blake B Blink se n'è andata un pomeriggio di dicembre, in punta di piedi, senza salutare... il suo ultimo colpo di scena...

LINK a La Stampa

Commenti

Sono stati qui in